Argomento: RICERCA

  • 18 Luglio 2019

    Un progetto da tre milioni per debellare il “malsecco” che danneggia gli agrumeti siciliani

    Tre milioni di euro per il progetto "Valimos" per aiutare la ricerca a individuare l`agente patogeno e debellare il fungino che aggredisce gli agrumi, il cosiddetto "malsecco". Presentato ieri nella sala del Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l`analisi dell`economia agraria) ha coinvolto tutti i consorzi della Sicilia, le associazioni di agrumicoltori e il mondo scientifico. «È un obiettivo ambizioso - ha detto il presidente del Consorzio del limone Igp di Siracusa, Giuseppe Lenzo - per la soluzione di un problema atavico. È una malattia stupida che aggredisce gli agrumi ma ...
  • 18 Luglio 2019

    L’hub delle tecnologie agricole ha già coinvolto 40mila ettari

    Unire due eccellenze made in Italy, le tecnologie aerospaziali e l'agroalimentare, per sviluppare un know how nell'agricoltura di precisione da esportare sui mercati internazionali. È l`obiettivo di IBF Servizi nata nel 2017 da una partnership pubblico-privata tra l'Ismea e Bonifiche Ferraresi che nel primo anno di attività ha già coinvolto 4omila ettari di superfici agricole. Una compagine che si è appena allargata a due partner dipeso: A2A e Leonardo (che invece sarà presente con e-Geos società di Telespazio e dell`Agenzia spaziale italiana). Con questi due nuovi ingressi IBF ...
  • 10 Luglio 2019

    ISMEA – Export vino+8% in quantità e +4% in valore, nei primi tre mesi del 2019

    Dopo la battuta d'arresto del 2018, tornano a crescere i quantitativi di vino spediti oltre frontiera. Secondo le elaborazioni di ISMEA su dati Istat, l'export vinicolo nazionale ha raggiunto 4,9 milioni di ettolitri nei primi tre mesi del 2019, con un incremento dell'8% sullo stesso periodo dell'anno precedente. Meno che proporzionale l'aumento in valore (+4%), a causa della flessione dei prezzi -  soprattutto del vino sfuso -  di riflesso a una vendemmia particolarmente abbondante. Con il 29% di prodotto in più nelle cantine, sottolinea l'ISMEA, la progressione delle esportazioni ...
  • 12 Giugno 2019

    Rapporto Svimez sulla Mozzarella di Bufala Campana DOP: la conferenza stampa con il ministro Di Maio

    I risultati dello studio Svimez sull'impatto socio-economico del comparto della Mozzarella di Bufala Campana DOP saranno presentati in conferenza stampa il 20 giugno alle ore 11.30 al Palazzo della Borsa di Milano. Si tratta della prima analisi nel Mezzogiorno sul valore di un prodotto a denominazione di origine, realizzata per il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP. Dopo i saluti del presidente del Consorzio Domenico Raimondo, a illustrare i dati saranno il direttore di Svimez Luca Bianchi e il direttore del Consorzio Pier Maria Saccani. Concluderà i lavori ...
  • 6 Giugno 2019

    Il valore del “Made in Toscana”

    Qualivita presenta ai buyer di BuyFood uno studio sul brand “toscana” nel settore del food Si apriranno venerdì mattina alle ore 9.30 i lavori di BuyFood Toscana 2019, con i saluti istituzionali di Luigi De Mossi, sindaco di Siena, Marco Remaschi, Assessore all’agricoltura Regione Toscana e di Massimo Guasconi, Presidente della Camera di Commercio di Arezzo – Siena. Alle ore 10.20 Cesare Mazzetti, Presidente di Fondazione Qualività presenterà i risultati della ricerca “Il valore del Marchio Toscana nel settore agroalimentare e nell’enogastronomia. Programma 9.30 - 10.00: ...
  • 22 Maggio 2019

    Il rapporto sul turismo Enogastronomico Italiano 2019

    Nel corso degli ultimi anni il ruolo dell'enogastronomia nel turismo è profondamente cambiato, sia sul fronte dei comportamento dei turisti, sia su quello del l'offerta. Aumenta la fruizione di esperienze a tema enogastronomico con il 98% dei turisti italiani che, a prescindere che si muovano per turismo balneare, di montagna o per business, ha partecipato ad almeno una attività di questo genere nel corso di un viaggio. Questa seconda edizione dei rapporto ha il patrocinio del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, di ENIT, Federculture, ISMEA, Fondazione ...
  • 22 Maggio 2019

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, il CNR sviluppa un test per smascherare i falsi

    I ricercatori dell’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo del Cnr hanno realizzato un test per scoprire la presenza di latte importato in un prodotto tipicamente italiano come la Mozzarella di Bufala Campana DOP. Lo studio, pubblicato su Food Chemistry, ha dimostrato che attraverso l’analisi delle proteine delle caseine è possibile riconoscere dei marcatori molecolari indicatori della presenza di latte e o di cagliata di bufala di provenienza straniera, miscelati con latte prodotto in Italia. Una scoperta che permetterà di effettuare test veloci ed ...
  • 8 Maggio 2019

    RURALHACK – Blockchain per l’agrifood

    Il rapporto RuralHack su uno dei settori chiave dell’economia italiana chiamati ad innovarsi per rispondere alle sfide globali (cambiamenti climatici e crescita della popolazione) e combattere i grandi nemici dell’agrifood italiano (italian sounding e contraffazione). Il documento intende riflettere sull’uso della Blockchain a vantaggio del sistema dell’agrifood, con un riferimento specifico al nostro Paese che, negli ultimi anni, vede riconosciuto il settore agroalimentare come uno dei principali motori dell’economia, con un potenziale sviluppo ulteriore (anche più ecologico) ...
  • 30 Aprile 2019

    WEB DOP, la prima ricerca su diffusione e reputazione digitale delle DOP IGP

    Monitoraggio e analisi delle IG italiane su rete e social media nello studio curato dalla Fondazione Qualivita Oltre 6.500 contenuti al giorno vei­colati su blog, forum, siti di notizie, social network in tutto il mondo, con oltre la metà delle conversa­zioni all’estero (55%), soprattut­to negli USA (26%), e con più di 100.000 utenti ingaggiati quotidia­namente. Questi i principali nume­ri della presenza delle produzioni agroalimentari e vitivinicole italia­ne certificate DOP IGP. A livello di reputazione le conversazioni di­gitali con sentiment positivo sono quindici volte più ...
  • 24 Aprile 2019

    Web Dop, la case history di Educazione Nutrizionale Grana Padano.it

    Un portale con oltre 4 milioni di utenti unici all'anno è il più importante sito web italiano sulla salute promosso da un brand. A segnalare "Educazione Nutrizionale Grana Padano.it" (Engp) tra le case histories di maggior successo sul web è la Fondazione Qualivita, che realizza il monitoraggio delle attività e la reputazione in rete dei prodotti DOP, IGP, STG. Web Dop è la prima ricerca sui canali web ufficiali delle IG italiane, che analizza le evoluzioni degli ultimi anni e le case history di successo, gli investimenti digitali dei Consorzi di tutela e le prospettive per lo sviluppo ...
  • 24 Aprile 2019

    Aziende del vino, conti ok: +52% in 10 anni

    Crescono i bilanci delle aziende italiane vitivinicole di capitale. Chi produce uva e vino ha visto un trend positivo negli ultimi 10 anni del +52% e con un +7% nel 2018 rispetto all'anno precedente. Ad evidenziarlo è uno studio dell'Osservatorio Qualivita Wine e InfoCamere, che hanno elaborato i dati di 3 mila aziende con bilancio depositato, da cui risulta un fatturato complessivo di oltre 11,2 mld di euro nel 2018, un valore aggiunto di 2 mld di euro e 3,7 mld di euro di valore della produzione. Una crescita che, se per numero di imprese con bilancio depositato, è stata pari al +33% in ...
  • 17 Aprile 2019

    Lambrusco, nei supermercati veneti batte anche il Prosecco. In grande crescita Bardolino e Lugana

    Clamoroso al Cibali, è il Lambrusco il vino più venduto nella grande distribuzione in Veneto, seguito da Cabernet, Merlot, Custoza DOP, Bardolino DOP. Lo riferisce la ricerca dell'istituto di ricerca IRI elaborata in esclusiva per Vinitaly e che in quella sede è stata presentata. In compenso, nella classifica dei vini più venduti in Italia si piazza il Prosecco con 4 milioni e 311mila litri, con un prezzo medio a bottiglia di 4,72 euro. Nella speciale classifica dei vini con maggior crescita a volume troviamo al primo posto il Lugana (prodotto anche nel bresciano), con un balzo del 22,1% ...
  • 16 Aprile 2019

    QUALIVITA-INFOCAMERE – Bilanci delle aziende italiane del vino

    Bilanci delle aziende italiane produzione di vino e uva: 11,2 miliardi nel 2018 e crescita del +7% sul 2017 e del +52% in dieci anni In occasione del Vinitaly 2019, Osservatorio Qualivita Wine e InfoCamere hanno svolto un’analisi sulle imprese italiane legate alla produzione di vini e alla coltivazione di uva che nel 2018 hanno depositato il bilancio presso il Registro delle Imprese delle Camere di Commercio. Si tratta di 3.000 aziende che rappresentano lo spaccato più strutturato del settore. Un’analisi su dati ufficiali e originali basata sui bilanci d’esercizio delle aziende del ...
  • 9 Aprile 2019

    Fondazione Banfi, al Vinitaly la presentazione dei progetti di Sanguis Jovis

    Martedì 9 aprile alle 09.00, infatti, presso lo stand Banfi - Padiglione 09 Stand D6, avrà luogo l'ormai consueto incontro con la Fondazione Banfi, stavolta riguardante i nuovi e numerosi progetti di Sanguis Jovis-Alta Scuola del Sangiovese per il 2019. I Professori. Attilio Scienza e Alberto Mattiacci, rispettivamente, Presidente e Direttore Scientifico di Sanguis Jovis, e il Dr. Rodolfo Maralli, Presidente della Fondazione Banfi, ci parleranno della prossima Summer School 2019 "I terroir del Sangiovese in Toscana", delle nuove pubblicazioni de "I Quaderni Sanguis Jovis", i nuovi ...
  • 18 Marzo 2019

    Export vino, nuovo record per l’Italia: 6,2 mld di euro nel 2018

    Migliora ancora una volta il valore del vino italiano venduto all'estero. Il 2018 si chiude con un nuovo record, che vale 6,2 miliardi di euro, frutto di un incremento del 3,3% rispetto all'anno precedente. Una crescita pressoché costante che, a guardare il decennio, vede passare gli introiti da 3,67 miliardi di euro del 2008 a 5 miliardi del 2013. I dati Istat per l'anno appena concluso confermano il buon momento dell'Italia sui mercati sul fronte valori, con crescite nelle macroaree di Europa (+3,2%, con una quota del 61%), America (+3,3% con una quota del 31%) e anche Asia (+2,4% con il ...
  • 15 Marzo 2019

    L’export del vino vale 6 miliardi, segno positivo in tutti i principali mercati di destinazione

    Superano i 6,2 miliardi di euro le esportazioni di vino italiano nel 2018 per una crescita in valore del +3,3% rispetto al 2017 (a fronte di un calo del -8,1% in quantità). Secondo le elaborazioni dell'Osservatorio Qualivita Wine su dati Istat, in termini di valore le esportazioni hanno segno positivo in tutti i principali mercati di destinazione: dal +4% di USA e Germania, fino al +10,1% della Francia e il +7,5% della Svezia. Nella "Top ten" si riscontra un lieve flessione solo per Giappone (-0,6%) e Danimarca (-5,9%). Proseguendo, anche Cina e Russia mostrano un freno per l'export vinicolo ...