Argomento: INTERNAZIONALIZZAZIONE

  • 12 Settembre 2019

    Accordo UE-Australia: a settembre l’incontro sulle Indicazioni Geografiche

    Per meglio rappresentare il settore delle Indicazioni Geografiche europee nel negoziato commerciale in corso Tra Unione Europea e Australia, Il 12 settembre presso l'università di Adelaide si terrà un seminario sulle DOP IGP con la partecipazione di Origin, il network mondiale dei produttori di cibi e bevande a indicazione geografica. A raccontare il valore delle DOP IGP al pubblico deli stakeholder australiani, composto da esperti internazionali, produttori, accademici e policy makers sarà Massimo Vittori, direttore di oriGIn. SCARICA IL PROGRAMMA DEL SEMINARIO (ENG) Fonte: ...
  • 22 Luglio 2019

    Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, negli States per formare i professionisti del settore

    Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore  è tornato negli States per proseguire l’attività di formazione sul prodotto per i professionisti della ristorazione e la promozione presso gli stake holder locali. Per affermare la cultura del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore si sono tenuti incontri e masterclass, importanti appuntamenti formativi rivolti agli addetti del settore a New York (15 e 16 luglio), Chicago (17 luglio) e San Francisco (19 e 20 luglio). “Gli operatori della ristorazione sono professionisti fondamentali nel processo di diffus...
  • 15 Luglio 2019

    Parmigiano Reggiano DOP, allarme dazi Usa «Vantaggi solo per i falsi»

    I nuovi dazi all'export che l'amministrazione Trump vuole imporre per compensare gli aiuti di Stato nella disputa tra Boeing e la rivale europea Airbus avrebbero un effetto totalmente controproducente, addirittura autolesionistico, per il mercato americano, se applicati al Parmigiano Reggiano. È quello che il Consorzio di tutela del re dei formaggi italiani, la nostra prima Dop sia per valore alla produzione (1,4 miliardi, che diventano 2,4 miliardi al consumo, per il 40% export) sia per brand awareness, sta mettendo nero su bianco nella nota tecnica che entro fin mese invierà alla United ...
  • 15 Luglio 2019

    Intesa Ue-Mercosur: ha molti punti critici, ma è una buona notizia

    "Per l'avvocato * Hervé Guyader, presidente del comitato francese per il diritto del commercio internazionale, questo trattato così tanto decifrato rende possibile valutare le denominazioni protette dei suoli francesi ed europei. L'Unione europea rimane libera di imporre standard drastici sui prodotti importati."   Dopo vent'anni di aspre trattative, la Commissione europea diretta da Jean-Claude Juncker ha concluso il suo mandato con un successo tanto formidabile quanto inatteso. Grazie al cambiamento di rotta dei Brasiliani, il 28 giugno scorso l`accordo tra l'Unione europea è ...
  • 15 Luglio 2019

    Via libera ad accordo che tutela 36 IGP a Singapore

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, in collaborazione con i Consorzi di tutela ed i produttori ha raggiunto un importante risultato per la protezione internazionale delle indicazioni geografiche. L'Italia, infatti, nel quadro della procedura di entrata in vigore dell'Accordo di libero scambio fra l'UE e Singapore, ha ottenuto la registrazione e la protezione, da parte delle autorità locali competenti (Intellectual Property Office of Singapore- IPOS), di ben 36 Indicazioni Geografiche tra cui Aceto balsamico di Modena, Prosciutto di Parma, Prosciutto di ...
  • 9 Luglio 2019

    Chianti DOP protagonista della serie cult “Stranger Things”

    "Penso che berremo anche una bottiglia di vino rosso..com'è il vostro 'Cianti'?". "Il nostro Chianti è molto buono, mediamente corposo, con un accenno di ciliegia". In questo scambio di battute fra il protagonista della serie cult Stranger Things - targata Netflix - e il maitre del ristorante di lusso in cui va a cena per far bella figura con una donna, c'è tutta la potenza del brand Chianti: "Anche chi non sa pronunciarne il nome lo conosce, anche chi non sa nulla di vino lo ordina per darsi un tono. Un successo che non è frutto del caso." spiega il presidente del Consorzio Vino ...
  • 3 Luglio 2019

    Accordo UE-Mercosur, tra liberalizzazioni, dazi e tutela IG

    L'UE liberalizzerà l'82% delle importazioni in agricoltura dalle potenze agricole del Mercosur, che elimineranno progressivamente i dazi sul 93% delle linee tariffarie delle esportazioni agroalimentari dell`UE, accettando di tutelare 355 IG europee. Questo, in sintesi, l`impatto sull`agricoltura e l`agro alimentare dell`accor- do Ue-Mercosur. «L`accordo presenta alcune opportunità per gli agricoltori europei», ha detto il commissario europeo all`agricoltura, Phil Hogan, «ma devo anche riconoscere che presenta indubbiamente delle sfide». Tra i trattati commerciali negoziati in questi ...
  • 27 Giugno 2019

    Dazi, Grana Padano DOP: eccesso di protezionismo, condanna per il futuro

    “Stiamo assistendo ai prodromi di una tempesta perfetta. Le prospettive e le tendenze di crescita delle esportazioni internazionali inducono a pensare che entro quattro anni, ovvero nel 2023, raggiungeremo la parità tra i consumi nazionali ed esteri dei due formaggi porta bandiera del made in Italy. Sia per il Grana Padano sia per il Parmigiano Reggiano, infatti, l’export rappresenta oggi il 40% delle vendite totali, a fronte di un mercato interno in flessione a causa dell’aggressione dei similari. Perciò serve lungimiranza da parte delle istituzioni, nazionali e sovranazionali, per ...
  • 26 Giugno 2019

    Prosecco DOP, il Regno Unito conferma il primato assoluto

    Consenso confermato, sia pure ormai senza più sorprese dati i numeri inarrestabili delle esportazioni verso il mercato britannico, per il Prosecco DOP al “Taste of London”, l’immancabile appuntamento con i migliori cibo, bevande e occasioni di divertimento che si svolge tutti gli anni in giugno, al Regent’s Park della capitale inglese. Da mercoledì 19 a domenica 23 giugno, in un clima asciutto e fresco tranne qualche goccia nella giornata inaugurale, le bollicine delle cantine venete e friulane in tandem con Grana Padano DOP hanno attratto nei propri spazi una quota rilevante dei ...
  • 13 Giugno 2019

    Il Prosecco DOP in tour tra Messico e Stati Uniti

    L'asse Prosecco-Tequila si rafforza e i Consorzi di tutela delle rispettive denominazioni italiana e messicana confermano l'impegno per una collaborazione più decisa in particolare nella lotta alle contraffazioni. E' stato in occasione del 25° anniversario della costituzione del Consejo Regulador del Tequila, pochi giorni fa, a Guadalajara, in Messico, che il presidente del Consorzio del Prosecco Doc, Stefano Zanette, con la propria firma ha rinnovato un accordo sottoscritto per la prima volta due anni fa, a Treviso. Nell'intesa le due associazioni  si impegnano a supportarsi a vicenda ...
  • 10 Giugno 2019

    Export Singapore: aperto il mercato ai prodotti a base di carne bovina

    Si aprono le porte di Singapore per la bresaola italiana. È finalmente giunta a conclusione la lunga trattativa del Ministero della Salute italiano con la Singapore Food Agency (SFA) per l’esportazione di prodotti a base di carne bovina e di carni bovine dall’Italia verso la città-stato dell’Estremo oriente. La bresaola si aggiunge al prosciutto crudo, alla mortadella e al prosciutto cotto che le aziende italiane esportano a Singapore già da molti anni e che sono molto apprezzati dai singaporiani: nel 2018 le nostre esportazioni di salumi hanno registrato una crescita del 6,7% in ...
  • 3 Giugno 2019

    France – Italie, nouveaux projets de fusion

    Fiat-Renault, voilà venu un nouveau projet de fusion entre égaux... Un de plus, suscitant comme a chaque fois à l'annonce des fiançailles, puis des mariages, beaucoup d'enthousiasme. Avant un cruel retour à la réalité. La fusion entre égaux ou à 50/ 50 (qu'importe l'expression) est un mythe qui sert à rendre acceptable une opération tr ansfrontaliére delicate et évite financièrement à I ' un des cleux participants de payer une prime de prise de contrôle. Ne soyons pas dupes dans toutes ces opération, il apparait que certains sont plus égaux que d'autres... une société ...
  • 28 Maggio 2019

    Il CETA che funziona: l’esempio del Prosciutto di Carpegna DOP

    «Una DOP italiana, il Prosciutto di Carpegna DOP, mostra che il Ceta funziona». Parola del commissario europeo all’agricoltura Phil Hogan, che ha preso ad esempio il prosciutto marchigiano parlando ai ministri agricoli nel Consiglio di metà maggio. In seguito all’accordo con l’UE, ha spiegato Hogan, «il Canada ha introdotto un nuovo sistema di riconoscimento legale per le Indicazioni Geografiche che offre ai titolari (i Consorzi di Tutela)  la possibilità di depositare direttamente una domanda di protezione in Canada per alimenti o vini e alcolici, un’opzione che prima del ...
  • 23 Aprile 2019

    Export, la guerra dei dazi sconvolge le rotte delle materie prime

    Tra dazi veri e dazi minacciati, i mercati delle materie prime sono tra i principali ostaggi nelle guerre commerciali che da oltre un anno turbano l'economia globale: una centralità che aggiunge sfide ulteriori in uno scenario complesso, che già vede rallentare gli scambi internazionali e il passo della crescita. L'accentuata volatilità dei prezzi delle commodities, troppo spesso appesi agli umori delle trattative Usa-Cina, confonde le aspettative sull'inflazione. Nel frattempo la ragnatela delle tariffe è diventata così estesa da modificare la geografia degli approvvigionamenti: ...
  • 15 Aprile 2019

    Prosciutto di San Daniele DOP e Montasio DOP, esportazioni tra il 3 e il 17%

    Nella black list di prodotti destinati a restare vittime dei dazi minacciati da Trump non ci sono il Prosciutto di San Daniele DOP e il formaggio Montasio DOP, le due uniche Dop - fatta eccezione per i vini - dell'agroalimentare FVG. I vertici dei rispettivi Consorzi, quindi, prestano particolare attenzione all'evolversi del braccio di ferro tra USA e UE. «Il nostro prosciutto non figura in questa prima lista, ma sappiamo bene di non essere esenti dal rischio di ritorsioni commerciali - ha commentato il direttore del Consorzio del Prosciutto di San Daniele, Mario Cichetti - e per questo ...
  • 10 Aprile 2019

    Internazionalizzazione, tra UE e Cina siglato l’accordo, Juncker: “Ma ora va rispettato”

    «I negoziati con la Cina sono stati difficili, ma alla fine si sono dimostrati fruttuosi: abbiamo trovato l'accordo sulla dichiarazione congiunta basata su rispetto e reciprocità». Così il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ieri ha chiuso il vertice Ue-Cina di Bruxelles. Gli europei preparavano l'appuntamento da settimane, ma fino all'ultimo le chiusure di Pechino hanno rischiato di trasformarlo in un fiasco. Poi, dopo un rush finale di 50 ore, il lavoro diplomatico è sfociato nell'accordo siglato ieri dai politici. Che soddisfa l'Unione anche se, avvertiva il presidente ...